Cantina del Bovale di Terralba

La nostra Cantina nasce in Sardegna, a Terralba, paese ricco di storia, di cultura e di tradizioni vinicole, per conservare parte del patrimonio viticolo già esistente nel territorio, valorizzandone la produzione.

Coltiviamo e produciamo vini dal Bovale di Terralba e anche da altri importanti vitigni sardi quali il Cannonau, il Monica ed il Vermentino. I nostri vini rispettano la nostra attenzione per il territorio e ci piace pensarli come Gocce di Tradizione Reinterpretata.

In Sardegna, a Terralba, paese ricco di storia, di cultura e di tradizioni vitivinicole, dando continuità all’antico mestiere di famiglia, nasce, dopo circa 10 anni di esperimenti di vinificazione, la Cantina del Bovale.

Il progetto, ambizioso e ben definito, è quello di conservare parte di quel patrimonio viticolo già esistente nel territorio, valorizzandone la produzione, in particolare quella del vitigno autoctono, il Bovale appunto.

A tal fine si da molta rilevanza alla salvaguardia di vecchi vigneti coltivati ad alberello, ancora oggi in grado di consegnarci delle uve eccellenti.

Oltre al Bovale si coltivano altri importanti vitigni sardi quali il Cannonau, il Monica ed il Vermentino.

La lavorazione delle vigne avviene con l’obbiettivo di ottenere una produzione per ceppo limitata a circa 1,2 Kg.

Le attenzioni continuano in vendemmia e in seguito in vinificazione dove grazie alle moderne tecnologie, alle attenzioni e la sapienza dell’enologo, si ottengono dei vini pienamente rispettosi delle uve e del territorio da cui provengono.

WhatsApp WhatsApp Chat

Grazie

Il tuo messaggio è arrivato correttamente!